Pesca illegale di tonni, sequestri e multe a Porticello

(ANSA) – SANTA FLAVIA, 26 MAG – I militari della Capitaneria di Porto hanno sequestrato nove tonni per un peso di oltre 1200 chili pescati illegalmente da alcuni pescherecci della marineria di Porticello.

Il personale della guardia costiera ha seguito l’intera attività notturna nel porticciolo.

Sono state notate le imbarcazioni che di notte scaricavano i grossi pesci che poi sono stati caricati sul furgone. Il mezzo è stato seguito tra le vie di Santa Flavia e poi bloccato. Dentro sono stati trovati i 9 esemplari pescati senza le autorizzazioni e la documentazione necessaria e al di fuori delle quote spettanti alle marinerie.
All’autista è stata elevata una multa da 2.600 euro, mentre altre sanzioni sono scattate ai porcherecci che senza autorizzazione hanno pescato il tonno. I tonni sono stati ritenuti idonei al consumo dai veterinari dell’Asp e donati al banco alimentare di Palermo. (ANSA).

Supportaci e condividi sui tuoi social
Previous post Mariupol, la denuncia del consigliere del sindaco: “I russi ammassano cadaveri in un supermercato”
Next post Porticello sotto choc: muore a 55 anni Francesco Balistreri, chef del ristorante “Al Faro Verde”